Sei in: Home »
 
22 novembre 2013 - SANATORIE EDILIZIE

Coordinamento tra sanatorie edilizie (SCIA e permessi) e sanatorie sismiche


A seguito dell'entrata in vigore della nuova legge regionale n. 15/2013, risulta necessario coordinare il procedimento delle sanatorie edilizie (SCIA e permessi) con le sanatorie sismiche, al fine di garantire il rispetto dei termini di conclusione dei procedimenti edilizi.
In particolare, qualora le sanatorie edilizie necessitino anche di sanatoria sismica, la stessa andrà ottenuta sempre prima della presentazione del titolo edilizio in sanatoria.
Al fine di poter correttamente istruire le richieste di sanatoria sismica, il Servizio Tecnico di Bacino Romagna  richiede che le stesse siano corredate di un verbale della Polizia municipale che rilevi le opere oggetto della sanatoria stessa; si rende necessario pertanto che, unitamente alla domanda di sanatoria sismica, sia prodotta copia di relazione, disegni e foto della parte architettonica della futura sanatoria edilizia.

Si avverte che questa nuova modalità è operativa immediatamente, ovvero per tutte le sanatorie da presentarsi a partire dal giorno successivo alla news.
 


Commenti a questo articolo [0]:

Commenta l'articolo:

Lo sportello unico dell'edilizia leggerà il Blog settimanalmente, raggrupperà le tematiche per argomento e risponderà di conseguenza.

captcha

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dello Sportello unico dell'edilizia - edilizia@comune.forli.fc.it

Valid XHTML 1.0 Strict