Sei in: Home »
 
2 gennaio 2015 - MODULISTICA REGIONALE - COMPLETAMENTO LAVORI

Precisazioni sul titolo edilizio


Si fa seguito alla news del 30/12/2014, inerente la modulistica regionale che si dovrà utilizzare a partire dal 5 gennaio prossimo, per comunicare che, attenendosi ad un'interpretazione strettamente letterale degli artt. 16, comma 1 e 19, comma 5, della L.R. 15/2013, dal 12/01/2015 le opere finalizzate al completamento di lavori realizzati con SCIA o Permesso di Costruire non potranno essere eseguite con CIL, indipendentemente dalla tipologia dell'intervento (ovvero anche in caso di lavori qualificabili di ordinaria manutenzione - es: "finiture").
Ne consegue che a oggi:
a) in caso di lavori realizzati con SCIA, la parte dell'intervento non ultimata entro la validità del titolo è soggetta a nuova SCIA;
b) in caso di lavori realizzati con Permesso, la parte dell'intervento non ultimata entro la validità del titolo è soggetta a nuovo titolo abilitativo (SCIA o Permesso), in relazione alla natura delle opere da realizzare.
Resta ferma la facoltà di prorogare il termine di inizio e fine lavori, anteriormente alla scadenza dei titoli abilitativi, previa motivata comunicazione da parte dell'interessato.


Commenti a questo articolo [0]:

Commenta l'articolo:

Lo sportello unico dell'edilizia leggerà il Blog settimanalmente, raggrupperà le tematiche per argomento e risponderà di conseguenza.

captcha

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dello Sportello unico dell'edilizia

Valid XHTML 1.0 Strict