Sei in: Home »
 
19 febbraio 2016 - NUOVO SPORTELLO FRONT-OFFICE DEL SUE

Attivazione da lunedì 7 marzo 2016


Da lunedì 7 marzo sarà attivo il nuovo Sportello Front-Office del SUE. Sarà collocato nello stesso piano degli Uffici Tecnici del Servizio Edilizia, nell'ufficio con ingresso dal disimpegno adiacente il vano ascensore. Allo Sportello potranno essere presentate ESCLUSIVAMENTE documentazioni riguardanti edilizia di tipo RESIDENZIALE, segnalazioni per illeciti edilizi NON RESIDENZIALE prodotte in modalità CARTACEA. Per la tipologia non residenziale, ad esclusione delle agibilità, la presentazione è telematica (SUAP).

Il ricevimento SUE sarà con prenotazione on-line, con le medesime modalità degli appuntamenti con i responsabili di procedimento, precisando che il mercoledì e il giovedì sarà effettuabile solo nella mattina stessa a partire dalle 8.30. Ogni utente avrà a disposizione 15 minuti e saranno accettate pratiche compatibilmente con tale tempo, le rimanenti dovranno essere presentate in altro giorno o con altra modalità (telematica).

Per la presentazione delle sole istanze di SCIA e Agibilità, in formato cartaceo, allo Sportello SUE,  in quanto soggette a sorteggio, è stato creato un nuovo modulo, scaricabile tra le relative modulistiche nel nostro sito web dell'Edilizia, chiamato PROCURA SPECIALE AVVIO DI PROCEDIMENTO, che consentirà al tecnico professionista di ottenere l'elezione del domicilio digitale per la ricezione dell'avvio di procedimento, facilitandone l'invio e quindi la relativa ricezione in formato telematico.

Gli orari dello sportello SUE sono i seguenti:

Lunedì dalle 9.00 alle 12.00

Mercoledì dalle 9.00 alle 12.00

Giovedì dalle 9.00 alle 12.00

Sempre a partire dal 7 marzo verrà attivata la nuova mail PEC del SUE: sue@pec.comune.forli.fc.it. Vi dovranno essere indirizzate le richieste di agibilità non residenziale e vi potranno essere inviate documentazioni o istanze per destinazione d'uso residenziale, segnalazioni per illeciti edilizi non residenziali.

Dalla stessa data cambierà il sistema di controllo dei procedimenti edilizi SCIA e Richieste di Agibilità: verranno verificati limitatamente ad un campione del 25%, secondo le modalità di cui all'Atto di Coordinamento Regionale in attuazione di quanto previsto dalla L.R. 15/2013. Pertanto, in caso di presentazione in modalità cartacea, il responsabile di procedimento non sarà individuato alla consegna ma al momento del sorteggio. Si chiede ai professionisti che presenteranno in forma cartacea SCIA e Richieste di Agibilità di allegare anche la procura del richiedente, per consentire, in caso di procedimento sorteggiato, la successiva comunicazione del responsabile di procedimento alla PEC del professionista. La procura verrà aggiunta nel sito web dell'Edilizia alle voci SCIA e Agibilità.

 


Commenti a questo articolo [0]:

Commenta l'articolo:

Lo sportello unico dell'edilizia leggerà il Blog settimanalmente, raggrupperà le tematiche per argomento e risponderà di conseguenza.

captcha

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dello Sportello unico dell'edilizia

Valid XHTML 1.0 Strict