Sei in: Home » Monetizzazione
 
Monetizzazione

Il documento è rilasciato nel formato .pdf.
Per la visualizzazione

Monetizzazione

Lo strumento urbanistico prevede la cessione degli standard di parcheggio e verde per alcune tipologie di intervento. E' altresì prevista la possibilità di monetizzazione degli standard ai sensi della normativa vigente in materia qui allegata:

Ogni volta che, per il tipo di intervento proposto, sia necessario reperire gli standard, l'interessato potrà richiederne la monetizzazione, purché rientrante nei parametri della normativa di riferimento.

La richiesta di monetizzazione deve essere allegata al Permesso/SCIA/DIA firmata dagli aventi titolo.

Istruzioni di calcolo

Zone A:

Dotazione richiesta: 10 mq/100 mq di Sc o St di spazi di sosta e di parcheggio da cedersi gratuitamente all'atto dell'abitabilità o da monetizzare al rilascio del Permesso di costruire/presentazione della SCIA/DIA

  • La dotazione va sempre ceduta in caso di ristrutturazione urbanistica;
  • La dotazione va sempre ceduta o monetizzata in caso di ampliamento e nuova costruzione;
  • La dotazione va sempre monetizzata in caso di variazione d'uso per le parti soggette ad intervento, quando aumenta la dotazione di standard pubblici;
  • Negli altri casi la dotazione non è richiesta.

Zone B, D, T, E:

Schema di calcolo per determinare le dotazioni da monetizzare e quelle da cedere:

  • per determinare la dotazione da monetizzare, secondo i parametri previsti dalla normativa di riferimento, si deve dividere la superficie reale soggetta al reperimento dello standard, per otto (dotazione richiesta: non inferiore a 5 mq ogni 40 mq di S.c. o S.t. spazi di sosta e di parcheggio da cedersi gratuitamente all'atto dell'abitabilità o da monetizzare): Sc/8;
  • tale dotazione andrà poi moltiplicata per il valore previsto dalla normativa di riferimento, che varia in funzione delle zone omogenee nel territorio.

Qualora si determinino superfici di parcheggio tali da creare uno o più posti auto e si scelga di realizzarli come privati, essi dovranno essere realizzati nell'area di intervento, esterni al fabbricato. Per il  calcolo di queste superfici di parcheggio la formula è la seguente:

  • Sc-St diviso otto e diviso 25 (25 è la superficie di parcheggio secondo i parametri dei parcheggi pubblici).

Si riportano di seguito i file che indicano l'importo unitario per ciascuna microzona catastale, calcolati ai sensi della delibera di Consiglio Comunale n. 91 del 09/04/2014 (parcheggi pubblici) e  ai sensi della delibera di Consiglio Comunale n. 9 del 29/01/2013 (verde pubblico):

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dello Sportello unico dell'edilizia - edilizia@comune.forli.fc.it

Valid XHTML 1.0 Strict